Cronaca

Oltre 50mila euro di marijuana nascosta nei sedili dell'auto: arrestati

A scoprirli i carabinieri di Borgo Valsugana

Avevano in auto più di 5 chili di marijuana nascosti nei sedili posteriori dell'auto. Per questo due cittadini nigeriani sono stati arrestati dai carabinieri di Borgo Valsugana.

Nella tarda serata di giovedì, durante un controllo, i militari hanno fermato il veicolo all’altezza di Ospedaletto lungo la statale della Valsugana. Il più giovane dei due, classe '96, ha iniziato ad agitarsi sempre di più insospettendo i carabinieri e spingendoli a verifiche più approfondite. L'autista invece, classe '81, è rimasto impassibile durante l'intera operazione.

Attraverso la perquisizione dell'auto è stata rinvenuta, nascosta sotto i sedili posteriori, una borsa con all’interno cinque pacchi sottovuoto, contenenti 5,2 chili di 'erba'. I due sono stati entrambi tratti in arresto e condotti in carcere a Trento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 50mila euro di marijuana nascosta nei sedili dell'auto: arrestati

TrentoToday è in caricamento