Saltano l'alt, i carabinieri li inseguono: sono sotto effetto di droghe

Fermata un'auto con a bordo due giovani della val di Fiemme, risultati positivi all'esame per rilevare l'assunzione di sostanze stupefacenti

Hanno pensato di evitare l'ostacolo non aggirandolo ma semplicemente passando oltre i due giovani della Val di Fiemme denunciati nella notte di lunedì 3 settembre. L'ostacolo, ovviamente nella loro visione, era il posto di blocco predisposto dai Carabiniei della valle per il normale servizio di controllo delle strade. 

Dopo aver scorto la paletta sulla sua strada il giovane alla guida dell'auto, sapendo di trovarsi sotto efetto di sostanze stupefacenti, anzichè fermarsi ha accelerato. I militari, saliti a bordo della gazzella, si sono subito  messi sulle tracce dei fuggitivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auto è stata fermata poco dopo, automobilista e passegggero sono stati sottoposti al test per rilevare l'assunzione di stupefacenti. L'esame ha dato esito positivo. I due sono stati segnalati al Commissariato del Governo come assuntori, segnalazione che comporta, per entrambi, la sospensione della patente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento