menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anti droga della finanza: quattro arresti e otto denunce

I controlli delle fiamme gialle sono stati effettuati con le unità cinofile sulle strade di accesso a Trento, all'uscita dei caselli autostradali dell'A22 e alla stazione ferroviaria e all'autostazione del capoluogo

E' di quattro arresti, otto denunce e 21 segnalazioni a varie prefetture il bilancio dell'operazione antidroga "Cold Wind" (vento freddo, ndr), condotta dal Comando provinciale della Guardia di Finanza di Trento in concomitanza con l'avvio della stagione turistica invernale. Operazione che ha portato al sequestro di 1,2 kg di hashish e poco più di 3 etti di eroina.

I controlli delle fiamme gialle sono stati effettuati con le unità cinofile sulle strade di accesso a Trento, all'uscita dei caselli autostradali dell'A22 e alla stazione ferroviaria e all'autostazione del capoluogo. Gli arrestati sono tre tunisini di età compresa tra i 18 ed i 28 anni, e un giovane trentino, bloccato tra Lavis e San Michele all'Adige. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento