Dorme in parete e cade: salvo per miracolo

E' grave ma fuori pericolo, all'Ospedale dii Trento, il 23enne precipitato nella notte mentre dormiva su una parete rocciosa alle Sarche

Un "terrazzino" portatile, utilizzato per dormire in parete

E' caduto precipitando per oltre tre metri, mentre dormiva su una sporgenza di una parete rocciosa alle Sarche. E' salvo per miracolo il 23enne, straniero, che insieme agli amici stava passando una notte in parete. All'improvviso, forse muovendosi nel sonno, è caduto. Gli amici l'hanno visto precipitare ed hanno chiamato i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato recuperato dai Vigili del Fuoco di Calavino e trasportato d'urgenza in elicottero  all'Ospedale S. Chiara. Ha riportato lesioni gravi ma, secondo le prime informazioni, non è in pericolo di vita. Si tratta del secondo intervento di questo tipo in zona. Evidentemente è iniziata la stagione dell'arrampicata: nei giorni scorsi il Soccorso Alpino ha recuperato quattro ragazzi ad Oltra, bloccati in parete al tramonto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Dopo il caldo arrivano i temporali (anche forti): le previsioni per il weekend

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Migliaia di metri cubi di fango, roccia e alberi franano in valle: intervengono protezione civile e vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento