menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dorigatti ad "Italia Connessa": "Si renda effettiva la legge sull'amministrazione digitale"

Il presidente del Consiglio provinciale fa gli onori di casa ai, tanti, partecipanti al convegno "Italia Connessa: Trentino e innovazione, perchè il digitale non resti solo in Agenda"

La Provincia come "cabina di regia", grazie alla legge 16/2012, nella "promozione della società dell'informazione e dell'amministrazione digitale". E' questa l'idea espressa dal presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti in apertura del convegno "Italia connessa" in una sala Depero gremita di persone, rappresentanti delle aziende e dell'ente pubblico coinvolti nello sviluppo del digitale in Trentino. Una legge che deve ora diventare effettiva: "ora, la sfida che ci attende è quella dell’attuazione di questa nuova normativa: la predisposizione degli atti amministrativi che stanno dando e daranno piena attuazione alle  disposizioni della legge, è stato e sarà indubbiamente un compito impegnativo per le  strutture provinciali, ma le riflessioni che hanno accompagnato l’iter legislativo ne favoriranno sicuramente la piena e sostanziale adozione" ha detto il presidente.

Un processo, quello della cosiddetta digitalizzazione, che vede l'amministrazione provinciale nel duplice ruolo di sviluppatore, tramite le società controllate di informatica e telecomunicazioni, e di destinatario delle nuove tecnologie: "io credo che la pubblica amministrazione possa e debba diventare un attore fondamentale dell’innovazione: da un lato, valorizzando la domanda pubblica, dall’altro diventando  soggetto diretto di innovazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

  • Attualità

    Palazzo Geremia si illumina per Patrick Zaki

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento