rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Incidenti / Alto Garda e Ledro / Località Monte Stivo

Giornata nera sul Monte Stivo: l’elisoccorso interviene due volte

La prima per un uomo che, cadendo, si è infortunato a una spalla, la seconda per una donna di Bolzano. Entrambi sono stati portati a Rovereto

Doppio intervento nella mattinata di oggi, domenica 12 marzo, da parte degli operatori del Soccorso Alpino nella zona del Monte Stivo.

Il primo è avvenuto intorno alle 12.20: si tratta di un uomo, classe 1954, residente a Mantova che, durante un trekking sul percorso 666 è scivolato, provocandosi un trauma alla spalla. Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi con gli operatori di Riva del Garda e con l’elisoccorso che, dopo aver raggiunto l’uomo, lo ha stabilizzato a bBordo portandolo quindi all’ospedale di Rovereto.

Circa un’ora dopo, sempre nei pressi del Monte Stivo come detto, un’escursionista 62enne di Bolzano è stata raggiunta dall’elisoccorso per un trauma al polso a seguito di una caduta a cento metri a valle rispetto a malga Stivo. Anche in questo caso è intervenuto l’elisoccorso con la medesima destinazione: l’ospedale di Rovereto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata nera sul Monte Stivo: l’elisoccorso interviene due volte

TrentoToday è in caricamento