menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trento, donna aggredita in pieno centro mentre va al lavoro

E' accaduto questa mattina presto in via Santa Margherita: l'aggressore ha sorpreso la donna alle spalle per rubarle la borsa ma poi è fuggito quando lei si è divincolata ed ha iniziato ad urlare

Una donna di 45 anni è stata aggredita questa mattina in via Santa Margherita, centro storico di Trento, dopo essere uscita di casa per andare al lavoro nella vicina via Rosmini. La donna è riuscita a fuggire dopo essersi dimenata dalla presa dell'aggressore, un uomo che le si è rivolto in dialetto trentino, e una volta raggiunto il posto di lavoro ha chiamato la polizia, cui ha raccontato di essere stata sorpresa alla spalle dall'aggressore che ha cercato di coprirle mani e bocca con le mani per poi tentare di rubarle la borsa. L'uomo si è dileguato lungo via Tomaso Gar, sentendo le urla della donna. Le forze dell'ordine sono ora al lavoro per cercare di dare un volto all'aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento