rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca piazza fiera

Donazione degli organi: da oggi sulla carta d'identità anche a Trento

Anche il Comune di Trento ha recepito la direttiva del Ministero della Sanità e da oggi i donatori potranno registrare a loro scelta sul documento

Una scelta che può salvare una vita, e che da oggi entra a far parte dell'identità di ogni cittadino. Anche il Commune di Trento ha recepito la direttiva del Ministero  della Salute, datata 29 luglio 2015, che permette ai cittadini di inserire o meno la volontà della donazione degli organi nella carta d'identità. I cittadini maggiorenni possono esprimere il  consenso con un'apposita dichiarazione firmata presso l'Aido, aziende sanitarie e ospedaliere e ambulatori di medicina generale. Presentando questa dichiarazione al momento del rilascio o  del rinnovo del documento d'identità si può richiedere la registrazione della volontà all'espianto, che verrà scritta nel documento con la formula "Assenso alla donazione di organi/tessuti", o in caso contrario "diniego". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazione degli organi: da oggi sulla carta d'identità anche a Trento

TrentoToday è in caricamento