menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto, realizzata con il patrocinio  di PAT e Comune, in mostra oggi

La foto, realizzata con il patrocinio di PAT e Comune, in mostra oggi

Dolomiti Pride: oggi flash mob, incontri e mostra fotografica con il patrocinio della Provincia

Oggi è la Giornata internazionale contro l'omofobia, per l'occasione il Dolomiti Pride organizza una serie di eventi ed in questo caso c'è anche il patrocinio provinciale

Il Dolomiti Pride, in programma a Trento il 9 giugno, gioca d'anticipo: oggi, giovedì 17 maggio, Giornata internazionale contro l'omofobia, si terrà un flash mob in piazza Duomo per sensibilizzare la cittadinanza sulle discriminazioni che ancora caratterizzano la società, anche trentina, quando si  parla di diversità. 

"In Italia - spiegano i ragazzi e le ragazze di Arcigay nella pagina Facebook dedicata all'evento - non c'è ancora alcuna previsione legislativa che condanni episodi di discriminazione e violenza ai danni di persone LGBT+. Per questo abbiamo deciso di realizzare un flash-mob di abbracci contro l'omofobia, la bifobia, e la transfobia nel cuore della città". 

Se la scelta di negare il patrocinio  alla sfilata conclusiva della manifestazione di giugno scatenato non poche proteste è anche vero che, proprio in questi giorni, si terranno alcuni eventi che hanno ottenuto il patrocinio comunale e provinciale: alle 16.00 presso la Biblioteca comunale di via Roma Andrea Simone, giornalista, doppiatore, speaker radiofonico e blogger italiano, sarà ospite di un incontro organizzato da Arcigay per presentare il libro "Due uomini  e una culla" e raccontare la sua storia, una storia vera, d'amore, di dubbi, inconvenienti e fortuna.

A seguire, sempre presso la Biblioteca comunale, sarà inaugurata la mostra con gli scatti inviati da più di venti comuni italiani sul tema delle famiglie nelle sue più diverse sfumature, quale occasione per far riflettere tutte e tutti su un’idea più inclusiva di ‘famiglia’. Il Comune e la Provincia aderiscono al progetto della mostra con una propria foto, “Diritti alla Felicità”  (vedi sopra)  realizzata con la collaborazione di Arcigay del Trentino e Famiglie Arcobaleno.

Alle 20.00 presso la sala della Fondazione Caritro Il Centro di Psicologia e Psicoterapia Funzionale Trentino, in collaborazione con il Dolomiti Pride, propone una serata a sostegno e contrasto di pregiudizi e discriminazioni di genere, attraverso la presentazione del libro “Sconvolti - Viaggio nella realtà transgender” e il racconto delle autrici Roberta Rosin e Chiara Dalle Luche, psicoterapeute Funzionali, accompagnate da Regina Satariano, presidente del Consultorio Transgenere di Torre del Lago, e Rachele Colombo, cantautrice e musicista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento