menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto da facebook: fanpage ufficiale Alberto Angela

foto da facebook: fanpage ufficiale Alberto Angela

Angela sulle Dolomiti ma solo in Trentino, Belluno segnala la "svista" alla Rai

Una svista? Non ne è così convinto il presidente della Provincia di Belluno: "C'è chi dice che Trento abbia pagato"

Non è piaciuta ai veneti la puntata di "Meraviglie", trasmissione record di ascolti di Alberto Angela, dedicata alle Dolomiti. Il noto conduttore e divulgatore ha raccontato la Grande Guerra sulle Dolomiti, la storia geologica dell'area grazie al Museo di Predazzo, ed ha mostrato a milioni di spettatori sintonnizzati su Rai 1 il panorama che si gode dalla cima del Sass Pordoi. 

Leggi anche: Tapiro d'Oro ad Alberto Angela, il giornalista Rai si difende CLICCA QUI...

Ha fatto però un errore: si è fermato lì, senza nemmeno mettere piede dall'altra parte, ovvero sul versante bellunese delle montagne patrimonio Unesco. Una "svista" che non è passata inosservata all'assessore al Turismo della Regione Veneto Federico Caner il quale minaccia di rivolgersi a Rai e Mibact chiedendo spiegazioni. 

Il motivo del mancato sconnfinamento di Angela sarebbe chiarissimo secondo il presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin: "C'è chi sostiene che il Trentino Alto Adige abbia pagato, io non voglio credere che sia così, ma sarebbe meglio che qualcuno rimediasse" ha dichiarato al Corriere delle Alpi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento