Martedì, 16 Luglio 2024
Aggressione

Si rifiuta di mostrare il biglietto e minaccia il controllore

Insulti sull’autobus di linea tra lo sgomento dei passeggeri

Un cittadino austriaco è stato denunciato per minaccia a pubblico ufficiale dopo aver insultato e minacciato il controllore che gli aveva richiesto il biglietto. L’episodio, è avvenuto nei giorni scorsi a bordo dell'autobus di linea 446 che collega San Candido a Sesto. 

Il caos è scoppiato quando il controllore, durante un normale controllo dei biglietti, si è avvicinato all'uomo chiedendo di esibire il titolo di viaggio. L’austriaco, visibilmente alterato, ha reagito con minacce e insulti verso il personale. Il clima è rapidamente degenerato, attirando l’attenzione degli altri passeggeri. Allertati della situazione, i carabinieri di Dobbiaco sono intervenuti, riuscendo a riportare la calma. L'uomo è stato identificato e successivamente denunciato per minaccia a pubblico ufficiale. Per il controllore soltanto uno spavento, ma per fortuna nessuna ferita.

L'intervento dei militari rientra in una più ampia operazione di sorveglianza e sicurezza attuata in tutta la Val Pusteria, specialmente durante il periodo estivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rifiuta di mostrare il biglietto e minaccia il controllore
TrentoToday è in caricamento