menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si risparmia anche sul divorzio: il 90% sceglie la separazione consensuale

I divorzi in Trentino sono diminuiti del 17% negli ultimi 5 anni. Nel 2011 in Trentino si sono registrati 100 casi in meno del 2007. Le separazioni restano comunque alte, ma per la maggior parte, per circa il 90% dei casi, ottenute in modo consensuale

I divorzi in Trentino sono diminuiti del 17% negli ultimi 5 anni. Nel 2011 in Trentino si sono registrati 100 casi in meno del 2007. Sei anni fa la somma tra separazioni e divorzi era stata attorno alle 1.300 unità spalmati sui 12 mesi, mentre nel 2011 la cifra era scesa a 1.050. Le separazioni restano comunque alte, ma per la maggior parte, per circa il 90% dei casi, ottenute in modo consensuale. Dirsi addio in questo modo non sarà certamente facile, ma costa meno che una separazione non consensuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento