menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per l'anniversario del monumento a Dante i cittadini scrivono la Divina Commedia

Chi ha una bella calligrafia si faccia avanti, in onore del Sommo Poeta: sabato 10 ottbre, nell'anno del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri e nel giorno del 119° anniversario dell'inaugurazione del monumento a lui dedicato nell'omonima piazza tutti coloro che lo vorranno potranno calarsi nei panni del poeta laureato e scrivere la Divina Commedia a mano. C'è di più: la penna sarà simile a quella usata ai tempi del dolce stil novo, quindi penna d'oca e calamaio. A dare il via saranno gli studenti del quinto anno del Liceo Da Vinci con le celebri terzine iniziali e si proseguirà poi per tutta la giornata,  fino alle 17, con pagine di 24 versi ciascuna. Sarà l'inizio di  una tradizione che si ripeterà negli anni prossimi per arrivare a "l'amor che move il sole e l'altre stelle".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento