Va a cercare funghi e non torna: trovato in un dirupo

Trovato in un canalone il fungaiolo disperso nei boschi di Stavel, a Vermiglio. A lanciare l'allarme sono stati i familiari non vedendolo tornare

L'licottero ieri in azione a Stavel, foto VVFF Vermiglio

È stato trovato nei boschi di Stavel e trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento con diverse lesioni l’uomo disperso nel pomeriggio di ieri, 13 agosto, che era uscito alla ricerca di funghi senza fare ritorno.

Sono stati i familiari intorno alle 17 a lanciare l’allarme non vedendolo rientrare. Il coordinatore dell’Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino ha organizzato le operazioni di ricerca inviando sul posto il personale di terra del Soccorso alpino il quale, verso le 18, è riuscito a individuare l’uomo in un canalone in una zona particolarmente impervia che ha reso difficoltoso il recupero. Dopo essere stato stabilizzato e imbarellato è stato imbarcato sull’elicottero e portato all’ospedale di Trento. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento