Va a cercare funghi e non torna: trovato in un dirupo

Trovato in un canalone il fungaiolo disperso nei boschi di Stavel, a Vermiglio. A lanciare l'allarme sono stati i familiari non vedendolo tornare

L'licottero ieri in azione a Stavel, foto VVFF Vermiglio

È stato trovato nei boschi di Stavel e trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento con diverse lesioni l’uomo disperso nel pomeriggio di ieri, 13 agosto, che era uscito alla ricerca di funghi senza fare ritorno.

Sono stati i familiari intorno alle 17 a lanciare l’allarme non vedendolo rientrare. Il coordinatore dell’Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino ha organizzato le operazioni di ricerca inviando sul posto il personale di terra del Soccorso alpino il quale, verso le 18, è riuscito a individuare l’uomo in un canalone in una zona particolarmente impervia che ha reso difficoltoso il recupero. Dopo essere stato stabilizzato e imbarellato è stato imbarcato sull’elicottero e portato all’ospedale di Trento. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento