menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le operazioni di recupero

Le operazioni di recupero

Si perdono tornando dalla ferrata di Montalbano: ritrovati a mezzanotte

I due hanno sbagliato sentiero sulla via del ritorno dalla spettacolare ferrata, localizzati grazie ad un messaggio whatsapp

Si sa che la maggior parte degli incidenti in montagna avvengono dopo che si è raggiunta la meta: è quanto successo a due escursionisti che, terminata la spettacolare via ferrata di Montalbano, sopra Mori, hanno imboccato il sentiero per tornare a valle nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 19 giugno. 

Ad un certo punto i due hanno imboccato un sentiero secondario, un sentiero che non porta da nessuna parte. Quando si sono accorti dell'errore il sole era già tramontato da un ppo' e l'oscurita cominciava a calare sui boschi di Montalbano. Nel tentativo di recuperare tempo ed affrettare il ritorno i due hanno tentato una "scorciatoia" attraverso un ripido canale roccioso.

Quando, infine, si sono resi conto di non poter proseguire hanno chiamato il Soccorso Alpino: erano ormai le 10.00- Una squadra composta da trenta uomini è partita per le ricerche. I du escursionisti, di nazionalità italiana,, sono stati localizzati anche grazie ad un semplice messaggio lanciato con Whatsapp, applicaizone in grado di  geolocalizzare la posizione del mittente. 

Il dato, rielaborato con il sistema cartografico del Soccorso Alpino, ha permesso di stabilire l'esatto punto in cui i due si trovavano. la zona è stata illuminata con una lampada ffotoelettrica messa a disposizione dai Vigili del Fuoco di Mori. I tecnici del Soccorso Alpino hanno raggiunto i dispersi calandosi per 80 metri nel canalone. I  due sono stati recuperati e riportati sul sentiero del rientro. Le operazioni si sono cncluse verso la mezzanotte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento