rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Trentini e compagnie telefoniche: aumentano i contenziosi, quasi 700 all'anno

Sempre più trentini decidono di far valere i propri diritti di consumatori presentando istanze di denuncia al Corecom, il Comitato provinciale per le comunicazioni, ovvero l'autorità garante. Le istanze sono passate da 333 nel 2009 a 691 l'anno scorso; per ogni segnalazione l'ente apre una pratica conciliativa, e l'anno scorso circa l'89% è andato a buon fine.

Gli utenti si rivolgono al Corecom per segnalare malfunzionamenti, disservizi nella linea, a volte vere e proprie sospensioni del servizio,  ma anche abusi per quanto riguarda tariffe e pagamenti. Nel 44% dei casi si tratta di problemi che riguardano i contratti cosiddetti "business, con controversie che raggiungono singolarmente valori anche di 10 o 20mila euro. In particolare il Corecom ha il potere di emanare provvedimenti d'urgenza, per bloccare un pagamento o ripristinare un servizio, in attesa di definire le ragioni delle parti. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentini e compagnie telefoniche: aumentano i contenziosi, quasi 700 all'anno

TrentoToday è in caricamento