Si tuffa dal pedalò e non riemerge: muore annegato a soli 21 anni

Un'altra tragedia sulle acque del Garda: a largo della spiaggia Feltrinelli di Desenzano ha perso la vita un 21enne di Rezzato. Sotto shock gli amici

Folla dopo la tragedia (foto BresciaToday)

Un ragazzo di appena 21 anni è morto annegato giovedì pomeriggio nel lago di Garda, a Desenzano, Brescia. Il giovane era uscito in pedalò insieme agli amici, noleggiato solo poche ore prima alla Margy Beach, un piccolo lido attrezzato alla spiaggia Feltrinelli.

Si tuffa dal pedalò e non riemerge

Non si sono allontanati di molto: pare che il ragazzo, originario della Costa d'Avorio ma da tempo residente a Rezzato (Bs), si sia tuffato e non sia riemerso. Non aveva indosso il giubbotto di salvataggio, nonostante fosse stato obbligato a indossarlo dai gestori della spiaggia, come da prassi. Se l'è tolto prima di fare un tuffo, una circostanza purtroppo fatale: una volta sceso in acqua non è più riemerso.

Gli amici che erano con lui sul pedalò – altri cinque ragazzi e ragazze arrivati anche loro da Rezzato e hinterland bresciano – si sono tuffati a loro volta nella speranza di poterlo salvare. Ma non ci sono riusciti. Hanno chiesto aiuto a riva, dove si sono attivati i bagnini della spiaggia gestita da Margherita Torelli. Nel frattempo sono state allertate anche le forze dell'ordine.

La grande mobilitazione per le ricerche

In pochi attimi sul posto si erano precipitati i Vigili del Fuoco, attivi nelle ricerche sia in acqua che in cielo, con l'elicottero, e la Guardia Costiera, che ha perlustrato rive e coste. A terra è stata mobilitata la polizia locale.

Ci sono volute circaquattro ore di ricerche per ritrovare il corpo senza vita del ragazzo: erano circa le 20, quando lo hanno trovato a un centinaio di metri dalla riva. Il triste epilogo di una giornata purtroppo da dimenticare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento