Beccato con la marijuana dopo il coprifuoco: multato e denunciato per spaccio

Sanzione per violazione del coprifuoco e denuncia per spaccio ad un 25enne fassano

Beccato dopo il coprifuoco, con la marijuana nell'auto. Non ha saputo fornire giustificazioni alla sua presenza in strada dopo le 22 il giovane fassano fermato dai carabinieri di San Giovanni nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 novembre. Il 25enne ha dato subito segni di nervosismo così dopo averlo sanzionato per il mancato rispetto delle norme anti-covid i militari hanno proceduto alla perquisizione.

Nascosto nell'auto hanno trovato un involucro con 18 grammi di marijuana, un grinder (strumento utilizzato per triturare la marijuana), un bilancino di precisione e 240 euro in contanti. A quel punto i carabinieri non hanno più avuto dubbi su cosa fosse andato a fare il ragazzo e lo hanno denunciato per spaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento