E' nel suo bar alle 3 di notte: denunciato

I carabinieri, impegnati anche di notte nei controlli sul rispetto delle restrizioni, lo hanno trovato nel suo locale

Era nel suo locale alle 3 di notte, ed è stato denunciato. Il caso è riportato in uno dei tanti comunicati che ormai quotidianamente i carabinieri trentini diffondono per riportare i numeri dei controlli sul rispetto delle restrizioni in questi giorni di emergenza coronavirus. I militari stavano transitando nei pressi del bar, a Castello di Fiemme, e probabil mente hanno visto la luce accesa, di notte. Insospettiti sono scesi a controlalre ed hanno trovato l'uomo all'interno del locale, chiuso al pubblico ma non certo chiuso al titolare. L'uomo è stato comunque denunciato e dovrà giustificare la sua condotta di fronte al giudice, quando quest'emergenza finirà ed i tribunali italiani si troveranno a dover smaltire le oltre 70.000 denunce di questi giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento