menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al trentino Delio Miorandi il riconoscimento del Presidente della repubblica

Aiutò gli emigranti italiani in Germania ad integrarsi, oggi prosegue questo impegno con i migranti provenienti da tutto il mondo

Delio Miorandi, nato a Rovereto e residente in Germania, è stato nominato oggi Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella "per l'impegno profuso nel corso della sua vita in attività a sostegno dell'integrazione della comunità di emigranti in Germania".

Trasferitorsi a Francoforte nel 1959 per motivi di studio, quindi a Russelsheim, nel quartier generale della Opel, Miorandi creò insieme al parroco del paese un'anagrafe degli italiani, molti dei quali vivevano in condizioni disagiate, aiutandoli a migliorare le loro condizioni di vita e promuovendo soprattutto l'integrazione con la cultura  tedesca. Oggi rivolge il suo impegno e le sue energie all'integrazione dei nuovi migranti che da tutto il mondo arrivano in Germania alla ricerca di un futuro migliore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento