In Trentino Alto Adige 230 evasori totali

Nel 2013 la Guardia di Finanza ha sequestrato beni pari a 24 milioni di euro mentre ammonta a 1,28 miliardi la base imponibile recuperata. Nel corso del 2013 sono stati scoperti circa 230 evasori totali, Iva evasa per 216 milioni

Sono stati resi noti oggi i dati sull'attività della Guardia di Finanza in Trentino Alto Adige nel 2013: sono state scoperti più di 230 evasori totali, persone, fisiche o giuridiche, completamente sconosciute al fisco cui avrebbero causato una minor entrata pari a 416 milioni di euro. La base imponibile sottratta al fisco e recuperata dagli uomini della finanza ammonta a 1,28 miliardi mentre l'Iva evasa in regione è pari a 216 milioni. Le denunce per frodi e altri reati fiscali sono state 194, i sequestri di beni immobili, mobili, di valuta e conti correnti sono stati pari a 24 milioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento