In Trentino Alto Adige 230 evasori totali

Nel 2013 la Guardia di Finanza ha sequestrato beni pari a 24 milioni di euro mentre ammonta a 1,28 miliardi la base imponibile recuperata. Nel corso del 2013 sono stati scoperti circa 230 evasori totali, Iva evasa per 216 milioni

Sono stati resi noti oggi i dati sull'attività della Guardia di Finanza in Trentino Alto Adige nel 2013: sono state scoperti più di 230 evasori totali, persone, fisiche o giuridiche, completamente sconosciute al fisco cui avrebbero causato una minor entrata pari a 416 milioni di euro. La base imponibile sottratta al fisco e recuperata dagli uomini della finanza ammonta a 1,28 miliardi mentre l'Iva evasa in regione è pari a 216 milioni. Le denunce per frodi e altri reati fiscali sono state 194, i sequestri di beni immobili, mobili, di valuta e conti correnti sono stati pari a 24 milioni.

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento