rotate-mobile
Cronaca San Giuseppe / Via Francesco Barbacovi

Dati attività carabinieri 2013: a Trento 313 arresti, a Bolzano 530

Dato stabile per gli arresti in provincia di Trento mentre cresce del 30% rispetto al 2012 quello di Bolzano. Al centro analisi di Laives controllati più di 800 chili di sostanze, la maggior parte risultate stupefacenti. Dati e numeri di un anno di attività...

Chiusura dell'anno solare e tempo di bilanci anche per i Carabinieri del Comando provinciale di Trento che quest'anno sono stati impegnati in circa 73mila servizi tra interventi, pattuglie e perlustrazioni durante le quali sono state identificate più di 160mila persone e 130mila tra automobili, moto e camion. I reati perseguiti sono stati 14mila e 313 le persone arrestate: un dato pressochè stabile visto che si tratta di appena 8 in più del 2012 mentre a Bolzano i militari hanno tratto in arresto nel 2013 ben 530 persone, 126 in più dell'anno precedente. In Alto Adige sono stati 13mila i reati perseguiti, 160 le persone identificate e 130mila i mezzi. Intensa l'attività del laboratorio di analisi di Laives che serve tutta la Regione, presso il quale sono stati controllati più di 800 chili di materiale, di cui 782 risultati sostanza stupefacente. A queste attività vanno aggiunte quelle di controllo e sicurezza sulle piste: i carabinieri sciatori hanno soccorso circa 1.600 persone in Trentino e 4.674 in Alto Adige.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dati attività carabinieri 2013: a Trento 313 arresti, a Bolzano 530

TrentoToday è in caricamento