Alto Adige

Colpì con calci e pugni un tifoso avversario, Daspo per un 51enne di Bolzano

I fatti risalgono alla sfida tra Südtirol e Reggina: per i prossimi 3 anni non si potrà avvicinare agli stadi

Il questore di Bolzano, Giancarlo Pallini, ha firmato nei giorni scorsi un Daspo che impedirà a un uomo di 51 anni della provincia di Bolzano di accedere a manifestazioni sportive.

Una decisione scaturita dopo l’aggressione di quest'ultimo lo scorso gennaio ai danni di un tifoso avversario, durante il  match del campionato di Serie B tra Südtirol e Reggina. L’uomo aveva colpito il tifoso calabrese con calci e pugni sino all’arrivo degli steward in servizio per l’incontro.

Il Daspo sarà valido per tre anni. Il 51enne, inoltre, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpì con calci e pugni un tifoso avversario, Daspo per un 51enne di Bolzano
TrentoToday è in caricamento