Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Ancora 2000 utenze senza energia elettrica, si lavora per ripristinarla

Per quanto riguarda il gas, invece, stanno proseguendo alacremente i lavori per la realizzazione del by-pass sul ponte di Stramentizzo. Fra la notte di mercoledì e giovedì - se l’esito dei test è positivo - si potrebbe ridurre la criticità sulla fornitura

Un'immagine che arriva dalla valle del Vanoii

Utenze di gas e luce sono in fase di ripristino un po' ovunque in Trentino: Pergine e Predazzo sono nuovamente servite in maniera totale già da ieri martedì sera. I tecnici sono al lavoro per ripristinare l'erogazione dell'alta tensione anche a Moena  entro questa sera (il centro è comunque servito dalla media tensione). Permangono in Tesino e altrove utenze in genere molto isolate, sulle quali è più difficile intervenire, spiega una nota della Provincia autonoma di Trento. In tutto il Trentino le utenze ancora prive di energia elettrica sono circa 2000. 

Per quanto riguarda il gas, invece, stanno proseguendo alacremente i lavori per la realizzazione del by-pass sul ponte di Stramentizzo. Fra la notte di mercoledì e giovedì - se l’esito dei test è positivo - si potrebbe ridurre la criticità sulla fornitura. La tempistica per il ripristino del servizio, rispetto alle previsioni di ieri, si è ridotta quindi di circa il 50%.  Prosegue infine senza sosta il lavoro dei Vigili del fuoco permanenti e volontari, impegnati con interventi su tutto il territorio. Gran parte delle esigenze risultano allo stato attuale soddisfatte. Fra l'altro nuove squadre sono in partenza per Novaledo, uno dei centro della Valsugana più colpiti, soprattutto dalla bufera di vento, ed altre sono previste domani e dopodomani in val di Fassa per dare supporto a Terna e Set per ripristinare le forniture energetiche a Canazei.

A seguito dei disagi causati dalle condizioni meteo, il servizio sulla linea Trento – Malè – Mezzana viene svolto in forma ridotta per le giornate di giovedì 1, venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 novembre 2018.  Trentino trasporti invita i quindi i passeggeri a prendere visione dell'orario, disponibile presso stazioni, fermate e sul sito www.ttesercizio.it. Più in generale, sul versante del trasporto ferroviario la Valsugana ha ripreso le corse dalle 5 di stamattina, la linea Trento-Malè funziona fra Trento e Mezzolombardo mentre fra Mezzolombardo e Malè si procede con il servizio sostitutivo su autobus. Da domani in tarda mattinata funzionerà anche la tratta fra Malé e Mezzana, anche se come detto in forma ridotta. Riaperta completamente la linea del Brennero, anche sul versante austriaco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora 2000 utenze senza energia elettrica, si lavora per ripristinarla

TrentoToday è in caricamento