Orso, dal 1999 la Provincia ha speso 1,28 milioni per i danni

Lo ha riferito l'assessore provinciale Michele Dallapiccola rispondendo a un'interrogazione. 832 mila euro è la cifra per gl indennzzi mentre i finanziamenti sostenuti per realizzare le opere di prevenzione dei danni da orso ammontano a 435 mila euro

Dal 1999 ad oggi il risarcimento dei danni causati dall'orso bruno ed i finanziamenti destinati alla prevenzione sono costati alla Provincia di Trento 1,28 milioni di euro. Lo dice l'assessore provinciale Michele Dallapiccola, rispondendo ad un'interrogazione.  Al dato si arriva sommando gli indennizzi per danni da orso bruno corrisposti direttamente dalla Provincia, pari a 832 mila euro, con i finanziamenti sostenuti per realizzare le opere di prevenzione dei danni da orso, pari a 435 mila euro. Per quanto riguarda invece i danni arrecati dall'orso bruno all'integrità fisica delle persone, dal 2006 la Provincia ha stipulato un'apposita polizza assicurativa e sinora non è stato ancora corrisposto alcun indennizzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento