Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Duomo

Protesta in piazza Duomo: "Siamo tutti Daniza"

La petizione web per chiedere le dimissioni di Ugo Rossi ha raggiunto le 20mila firme ma quella per le dimissioni del ministro Galletti ne ha raccolte più del doppio. Nel frattempo la protesta diventa reale: questa mattina a Trento, domani a Pinzolo

Circa un centinaio di persone si sono riunite questa mattina in piazza Duomo a Trento per manifestare il proprio dissenso riguardo alla morte dell'orsa Daiza. In particolare la LAV, lega anti-vivisezione, organizzatrice del presidio, ha ribadito la richiesta di dimissioni del presidente della Provincia Ugo Rossi. A scendere in piazza Duomo sono state anche altre sigle del mondo animalista come Oipa, Lac e Enpa, ma erano presenti anche bandiere politiche come quella dei Verdi e di Sel.

La petizione online lanciata da Agenda Pianeta Terra per chiedere le dimissioni di Rossi ha raggiunto in pochi giorni le 20mila firme, mentre quella lanciata da Enpa per le dimissioni del ministro Galletti e dei vertici del Ministero ne conta addirittura 54mila. Il Corpo Forestale dello Stato ha dovuto divulgare comunicati ufficiali per precisare la propria estraneità nei confronti della morte dell'orsa, deceduta durante le operazioni di cattura interamente condotte dal corpo provinciale. (foto: LAV del Trentino)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta in piazza Duomo: "Siamo tutti Daniza"

TrentoToday è in caricamento