menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inizia il 3 maggio il festival della gioventù dell'Euregio

120 venti ragazzi di Trentino, Alto Adige e Tirolo saranno i protagonisti del Festival della Gioventù dell'Euregio in programma dal 3 al 6 maggio. Per tre giorni si confronteranno e lavoreranno insieme, viaggiando fra Innsbruck, Bolzano e Trento

120 venti ragazzi di Trentino, Alto Adige e Tirolo saranno i protagonisti del Festival della Gioventù dell’Euregio in programma dal 3 al 6 maggio. Si tratta degli alunni delle classi quarte e quinte degli istituti scolastici del territorio, che per tre giorni si confronteranno e lavoreranno insieme, viaggiando fra Innsbruck, Bolzano e Trento. Un’occasione di dialogo, per scambiarsi esperienze e per ragionare sui temi dell’identità e della storia, ma anche sulle sfide delineate a livello europeo ed internazionale.

ll Festival della gioventù, nato su iniziativa del Gect Euregio, con la collaborazione delle consulte degli studenti, dovrebbe poi avere luogo annualmente ed essere una sorta di "Dreierlandtag giovanile". La selezione degli studenti per la partecipazione al Festival è legata al merito scolastico, con particolare riguardo alle conoscenze delle lingue tedesca ed italiana. I referenti ed i relatori dei vari workshop saranno esperti delle amministrazioni provinciali, di istituti di ricerca, università, istituzioni culturali ed istituti educativi. Durante la manifestazione di tre giorni sono previste delle sessioni di lavoro in plenaria ed in piccoli gruppi ed anche visite culturali e momenti di gioco.

Le serate saranno all' insegna della musica e, l' ultima sera, il 5 maggio, i ragazzi parteciperanno ad un concerto del circuito Upload al Mart di Rovereto, altro progetto coordinato dal Gect Euregio. Al termine dei lavori i ragazzi produrranno un documento di sintesi per i presidenti di Tirolo, Alto Adige e Trentino, allíinterno del quale indicheranno una tematica che riterranno prioritaria per lo sviluppo di azioni euroregionali a sostegno dei giovani. Fra i momenti salienti del Festival della Gioventù dell' Euregio gli incontri con i tre presidenti di Tirolo, Alto Adige e Trentino, ai quali i media sono invitati a partecipare.

Il primo sarà ad Innsbruck venerdÏ 4 maggio alle ore 8.30 presso la sede del Land Tirol con il saluto del Capitano Gunther Platter. Il tema dei lavori sarà la sfida dellíintegrazione per le giovani generazioniî. Il giorno successivo, i ragazzi si incontreranno con il presidente della Provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige Luis Durnwalder sul tema "Europa: un' opportunità per i giovani oltre i confini". In questo caso l' appuntamento è a Bolzano presso la sede dellíEurac, sabato 5 maggio alle ore 8.30. Infine, domenica 6 maggio, a Trento presso il Liceo Galilei alle ore 8.30 vi sarà líincontro con il presidente della Provincia autonoma di Trento Lorenzo Dellai. La tematica in questo caso si incentrerà sulle "Storie di Confine".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento