Cronaca Mezzolombardo

I cuccioli di KJ2 stanno bene e sono ancora in zona

Ripresi dalla fototrappola i cuccioli dell'orsa abbattuta ad agosto. Il report mensile segnala però anche il ritrovamento di un esemplare morto nei boschi di Mezzolombardo

I cuccioli di KJ2 stanno bene e sono rimasti nella zona frequentata dalla madre, abbattuta dopo l'aggressione ai danni di un pensionato in agosto. E' quanto si legge nel rapporto mensile del Servizio Foreste e Fauna sulla presenza dei grandi carnivori in Trentino (si dà notizia tra l'altro della presenza dello sciacallo dorato in Valsugana a cinque anni dall'ultima segnalaione, clicca qui). I due orsacchiotti, si  legge, "sono in ottima forma fisica nelle aree abitualmente frequentate". Sono stati ripresi da una fototrappola nella notte del 9 settembre. 

Nella seconda metà del mese di agosto sono stati rinvenuti i resti di un orso morto da qualche tempo, forse alcune settimane. Il ritrovamento è avvenuto sulle pendici orientali del monte Fausior, nel comune di Mezzolombardo. "Si tratta all’apparenza di un individuo giovane - si legge nella nota - sono in corso gli esami necroscopici e genetici per risalire ai motivi della morte e all’identità dell’animale". Nessuna segnalazione di orso nel Trentino orientale: il video, circolato in rete, di un orso che corre sulla strada riferito alla zona di Folgaria è stato "sbufalato" qualche giorno dopo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cuccioli di KJ2 stanno bene e sono ancora in zona

TrentoToday è in caricamento