Tragedia in Croazia, muoiono due giovani trentini

Daniele Pedron, 23 anni e Albano Mahmutaj 24 anni, di Terres in Val di Non stavano tornando da una settimana di vacanza in Croazia quando a pochi km da Fiume sono stati travolti da un camper francese che ha invaso la corsia opposta. Gravemente ferito un altro giovane, Daniel Zambanini, 26 anni di Flavon

Stavano tornando dalle vacanze passate insieme in Croazia Daniele Pedron, 23 anni, e Albano Mahmutaj 24 anni, entrambi di Terres in Val di Non. Ieri mattina poco dopo mezzogiorno a pochi km da Fiume un camper con a bordo una famiglia di francesi ha invaso la corsia opposta della litoranea travolgendo le motocicilette dei due ragazzi e quella di Daniel Zambanini, 26 anni di Flavon. Nel terribile schianto i due giovani centauri Pedron e Mahmutaj sono morti sul colpo, mentre Zambanini è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Fiume.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Dopo il caldo arrivano i temporali (anche forti): le previsioni per il weekend

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Migliaia di metri cubi di fango, roccia e alberi franano in valle: intervengono protezione civile e vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento