rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Bollettino coronavirus: i dati del 2 novembre

I dati vengono elaborati quotidianamente dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Ancora una crescita importante per i ricoveri da Covid in Trentino. Nel bollettino diramato dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari nel pomeriggio di martedì 2 novembre, si segnalano 28 persone ospedalizzate, di cui 2 in rianimazione. Lunedì ci sono stati 5 nuovi ricoveri e appena una dimissione.

Per il resto, si segnalano 21 nuovi contagi. Non ci sono nuove vittime. Lunedì sono stati effettuati 5.344 tamponi antigenici che si sono rivelati positivi in 13 casi. I molecolari sono stati invece 176: hanno permesso di individuare altri 8 contagi e confermare 5 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Fra i nuovi contagiati ci sono 2 ultra ottantenni, 1 in fascia 70-79 e 3 in quella fra i 60 ed i 69 anni. Poi ci sono anche 5 fra bambini e adolescenti: lunedì le classi in quarantena erano 7. Infine i guariti: con i 23 riportati martedì, il totale passa a 47.526.

Intanto le vaccinazioni arrivano a quota 793.951, cifra che comprende 364.635 seconde dosi e le terze dosi che sono già arrivate a 15.086.

Focolaio in un ambulatorio medico

Un altro focolaio Covid è stato scoperto in Trentino. Secondo quanto riportato da Rai nella serata di lunedì 1° ottobre, in un ambulatorio medico di Trento, nel quartiere di San Martino, sono stati contagiati 5 degli 8 medici in servizio, oltre a un'infermiera e a un segretario. 

Influenza 2021, #iomivaccino: la campgna

Tra le persone contagiate da un paziente, un medico è ricoverato, le altre persone presenterebbero, al momento, solo lievi sintomi. Gli altri tre dottori risultati negativi, avevano ricevuto la terza dose. 

Uno screening per trovare eventuali altri contagi verrà messo in atto a inizio novembre. L'azienda sanitaria sta correndo ai ripari, l'ambulatorio resta chiuso, ma ricette o visite urgenti sono garantite dai dottori ancora in servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino coronavirus: i dati del 2 novembre

TrentoToday è in caricamento