rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Bollettino coronavirus: i dati del 7 dicembre

I dati vengono elaborati ogni giorno dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Ancora una vittima nel bollettino covid aggiornato a martedì 7 dicembre. Secondo quanto riferisce l'Azienda provinciale per i servizi sanitari, si tratta di una donna over 80, vaccinata da più di sei mesi e con patologie pregresse, deceduta in ospedale. Il totale dei morti in Trentino dall'inizio della pandemia sale così a 1.394.

I nuovi casi rilevati sono 249, di cui 96 casi positivi evidenziati al molecolare (su 995 test effettuati) e 153 all’antigenico (su 12.288 test effettuati). I molecolari poi confermano 71 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. La fascia d’età con il numero più alto è quella tra i 40 e i 59 anni con 96 casi, seguita dai 19-39enni con 67 casi. Per quanto riguarda la fascia 0-18 anni, si registrano 4 casi tra 0 e 2 anni, 6 casi tra 3 e 5 anni, 12 casi tra 6 e 10 anni, 9 casi tra 11 e 13 anni, 11 casi tra 14 e 18 anni. Le classi in quarantena sono 33. Complessivamente sono 2.029 i casi attivi attualmente nella provincia (+64 nelle ultime 24 ore).

Continua anche la crescita dei ricoveri: salgono a 75 le persone ospedalizzate (nell'ultimo aggiornamento si segnalano 9 ricoveri e 6 dimissioni), di cui 12 in terapia intensiva, ben quattro in più rispetto al dato di lunedì.

Le vaccinazioni somministrate a martedì mattina risultavano 906.454, di cui 381.468 seconde dosi e 101.782 terze dosi. Tra chi ha ricevuto almeno una dose pari a 440.286 persone, la fascia di età con il maggior numero di vaccinati è quella tra i 20 e i 49 anni con 172.994 persone, seguiti dai 50-59enni con 76.835. Nella fascia 12-19 anni se ne registrano 36.534. I nuovi guariti sono 180 e portano il totale da inizio pandemia a 49.936.

Altre notizie qui

Super Green pass

Il 6 dicembre è arrivato e le possibilità per chi non ha il vaccino si restringono. Il Governo ha pubblicato la tabella delle attività consentite senza green pass, con green pass "base" e  con green pass "rafforzato” per il periodo da oggi lunedì  6 dicembre 2021 e fino al 15 gennaio 2022 salvo restrizioni aggiuntive decise dal Comune o dalla Regione di residenza.

Per semplicità qui ricordiamo che cosa da oggi non è più consentito a chi non è in possesso di un green pass rafforzato, ovvero il certificato rilasciato a chi ha completato il ciclo vaccinale (valido 9 mesi) e a chi è guarito dal Covid da meno di 6 mesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino coronavirus: i dati del 7 dicembre

TrentoToday è in caricamento