menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri di Cavalese

Carabinieri di Cavalese

Costringe un conoscente a prelevare 250 euro e a dargli il bancomat: denunciato

L'episodio a Cavalese, dove a finire nei guai è stato un ragazzo residente in Val di Fiemme

Avrebbe obbligato un suo conoscente a prelevare al bancomat 250 euro e poi l'avrebbe costretto a consegnargli la carta. Ma è stato fermato dai carabinieri di Cavalese e denunciato per estorsione e furto. 

Vittima del triste episodio un giovane residente della Val di Fiemme, che è anche stato minacciato dal suo conoscente, un ragazzo della zona. Il derubato, spinto dall'esasperazione, che gli ha fatto superare la paura, si è rivolto ai militari. 

I carabinieri di Cavalese hanno recuperato il bancomat, per poi riconsegnarlo al legittimo proprietario. A restituire il maltolto di 250 euro alla vittima, invece, è stato un familiare del presunto estortore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento