Il salvataggio

Turista americano bloccato in scarpe da ginnastica a 2.500 metri

Provvidenziale il salvataggio del soccorso alpino

Un turista americano di 33 anni è stato salvato dal Soccorso alpino di Cortina dopo essere rimasto bloccato sulla neve mentre tentava di attraversare una forcella a circa 2.500 metri di altitudine indossando solamente un paio di scarpe da ginnastica . Il fatto è avvenuto sopra Lagazuoi, dove la neve è ancora presente in quantità significative a causa delle condizioni meteorologiche recenti.

Il turista, non adeguatamente equipaggiato per affrontare la neve e le alte quote, è rimasto bloccato e incapace di proseguire. Il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato in tarda mattinata da una chiamata d'emergenza e grazie alla tecnologia di geolocalizzazione, i soccorritori sono riusciti a individuare rapidamente le coordinate del punto in cui l’uomo si trovava. Una squadra della guardia di finanza, specializzata in soccorsi alpini, è salita in funivia fino al punto più vicino possibile al luogo dell'incidente. Successivamente, i soccorritori sono scesi a piedi, percorrendo un tratto innevato e scivoloso per raggiungere il turista. L'uomo, visibilmente provato ma in buone condizioni fisiche, è stato assistito e riaccompagnato al parcheggio in sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista americano bloccato in scarpe da ginnastica a 2.500 metri
TrentoToday è in caricamento