menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operatore socio-sanitario: aperte le iscrizioni ai corsi, 115 posti

Sono 115 i posti disponibili nel corso per la figura professionale OSS attivato anche quest'anno dall'Azienda Sanitaria. Le iscrizioni sono aperte fino all'11 luglio, gli esami di ammissione si terranno in settembre. La figura dell'OSS riguarda l'assistenza nei bisogni primari della persona, e può essere svolta in ambito sanitario e sociale

Sono aperte, fino alle ore 12 dell’11 luglio, le iscrizioni al corso per operatore socio sanitario (OSS) gestito dall’Apss. I posti disponibili per il biennio 2014/2016 sono 40 a Rovereto, 35 a Trento e 20 a Tione e 20 a Ziano di Fiemme. Il corso ha la finalità di formare la figura dell’OSS, che svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona e con aree di competenza di assistenza diretta, di comfort, di igiene, relazionali e tecnico operative.

Il percorso formativo inizia il 7 ottobre, dura 1.400 ore – 700 di teoria e 700 di tirocinio – e prevede la frequenza obbligatoria, dal lunedì al venerdì, prevalentemente al mattino. Una volta acquisita la qualifica, l’operatore socio sanitario può svolgere la sua attività sia nel settore sanitario sia in quello sociale, nei servizi di tipo socio assistenziale e socio sanitario, residenziali e semiresidenziali, in ambiente ospedaliero o a domicilio della persona assistita. 
Bando, moduli per l’iscrizione e le risposte alle domande più frequenti sono disponibili sul sito dell’Apss: clicca qui...
È previsto un contributo di iscrizione di 15 euro, da versare con bonifico bancario entro la data di presentazione della domanda e una quota di iscrizione, da versare dopo l’ammissione al corso, di 300 euro per il primo ciclo formativo e di 100 euro per il secondo ciclo formativo. L’esame di ammissione al corso si tiene giovedì 11 settembre alle ore 8.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento