menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Fondazione Mach lancia il primo corso per apicoltori professionisti

Inaugurata la prima edizione del corso che porta al conseguimento del titolo di Mastro apicoltore

La Fondazione Edmund Mach ha inaugurato il primo corso per conseguire il titolo di Mastro apicoltore. Il corso, che prevede 608 ore di formazione, si terrà fino a dicembre presso il campus di San Michele all'Adige, ed è considerato, per durata, il primo  in Italia. 

Tra i partner ci sono le principali istituzioni, gruppi di ricerca e realtà produttive nel campo dell'apicoltura in Italia. Tra queste figurano Agripharma, Apicoltura Metalori, Associazione Apicoltori Valle di Sole, Pejo e Rabbi, Associazione Apicoltori in Vallagarina e Leochimica srl. Il corso si compone di nove moduli per un totale di 402 ore di lezione frontale e 126 di attività pratico laboratoriali internamente a FEM. A queste seguiranno 80 ore di attività pratiche presso i partner professionali dell'iniziativa.

“Il trend di questi ultimi anni - ha spiegato il professor Antonio Belletti- ha portato ad una diminuzione del numero complessivo di apicoltori e un aumento delle aziende professionali ad indirizzo apistico sostenute da un programma di sviluppo rurale che definisce come prioritari requisiti quali biodiversità e sostenibilità. Entrando ancor più nello specifico si osserva come le aziende professionali stanno avendo un ricambio generazionale e sono condotte da giovani con propensione all’investimento e alla multifunzionalità con particolare attenzione alla produzione al servizio di impollinazione e all’apiterapia”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento