Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Via per Campel, 91

Trento, va a corre e cade battendo la testa: giovane elitrasportato in ospedale

Sul posto il soccorso alpino e speleologico trentino e il personale sanitario del 118 con l'ambulanza e l'elisoccorso

Intervento d'urgenza quello sabato 28 novembre per un ragazzo infortunatosi mentre stava correndo in compagnia di una ragazza, lungo un sentiero sul monte Calisio, poco lontano dal rifugio Campel. La chiamata al Nue (Numero Unico per le Emergenze) 112 è arrivata poco prima delle 12 e richiedeva l'intervento per una persona che, correndo, è caduta in avanti e ha battuto la testa. 

Il coordinatore dell'area operativa Trentino centrale del soccorso alpino e speleologico ha chiesto prima l'intervento di una squadra della stazione Trento Monte Bondone, perché l'incidente non sembrava essere molto grave. La squadra, insieme a un infermiere del 118 ha prestato soccorso al ragazzo. 

Le condizioni di questa persona si sono però aggravate, pare infatti che, a un certo punto, abbia iniziato a essere più disorientata e per questo motivo è stato richiesto l'intervento dell'elicottero. Il ragazzo è stato stabilizzato, caricato a bordo dell'elicottero e trasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento per i dovuti accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, va a corre e cade battendo la testa: giovane elitrasportato in ospedale

TrentoToday è in caricamento