rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Bollettino coronavirus: i dati del 26 aprile

I dati vengono elaborati ogni giorno dall'Apss

Sono 223 i nuovi casi di Covid-19 in Trentino, lo attesta il bollettino di martedì 26 aprile dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari, che, nel dettaglio, riporta 6 casi positivi al molecolare (su 97 test effettuati) e 217 all’antigenico (su 1.752 test effettuati). I molecolari poi confermano 1 positività intercettata nei giorni scorsi dai test rapidi. I pazienti ricoverati sono 84 , di cui 3 in rianimazione. Nella giornata di lunedì sono stati registrati 11 nuovi ricoveri e 5 dimissioni. Sono 20 in più i casi attivi attualmente sul nostro territorio, per un totale di 3.866. Fortunatamente non si registrano decessi dovuti al covid. Questa la ripartizione dei nuovi casi per fasce di età:
4 tra 0-2 anni
1 tra 3-5 anni
9 tra 6-10 anni
5 tra 11-13 anni
10 tra 14-18 anni
53 tra 19-39 anni
75 tra 40-59 anni
25 tra 60-69 anni
16 tra 70-79 anni
25 di 80 anni e oltre.


Lunedì non risultavano classi con provvedimento di sospensione dell'attività didattica. I vaccini somministrati sono 1.213.721, di cui 427.809 seconde dosi e 335.609 terze dosi. I guariti sono 202 in più, per un totale di 153.886 da inizio pandemia.

Resta aggiornato

Nuovo decreto Green pass e mascherine

Sta per cambiare tutto, in materia di misure anticontagio da covid. Gli esperti ribadiscono che non bisogna abbassare la guardia. "La pandemia non è conclusa. Anche se siamo usciti dallo stato di emergenza e siamo in una fase diversa da quella del passato, il virus non è scomparso. Ancora oggi il numero dei contagi è significativo, ci sono 1,2 milioni di italiani con il covid e ancora ci sono delle vittime e per questo c'è ancora molto lavoro da fare", ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, nel suo intervento alla conferenza nazionale sulla questione medica, organizzata dalla federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo). "Dunque - ha sottolineato Speranza - bisogna avere prudenza e insistere con la campagna di vaccinazione. In altri paesi come l'Asia con meno vaccini o con vaccini diversi, milioni di persone sono in lockdown".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino coronavirus: i dati del 26 aprile

TrentoToday è in caricamento