rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca

Bollettino coronavirus: i dati del 10 aprile

I dati vengono elaborati ogni giorno dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Nessun decesso ma 353 nuovi contagi a fronte di meno di 3mila tamponi analizzati sabato. Lo riporta il bollettino dell’azienda provinciale per i servizi sanitari di domenica 10 aprile che conferma anche una sostanziale stabilità della situazione dei ricoveri ospedalieri. I pazienti restano 63 (sabato 4 nuovi ingressi ma altrettante dimissioni), 3 dei quali in rianimazione

Scopri qui tutti gli aggiornamenti

Sono 8 i casi trovati positivi al molecolare (su 198 test effettuati) e 345 all’antigenico (su 2.597 test effettuati). I molecolari hanno confermato anche 2 positività intercettate nei giorni precedenti dai test rapidi. La situazione dei nuovi contagi per fasce d’età è la seguente:

  • 9 di 0-2 anni
  • 5 di 3-5 anni
  • 17 di 6-10 anni
  • 5 di 11-13 anni
  • 18 di 14-18 anni
  • 91 di 19-39 anni
  • 114 di 40-59 anni
  • 49 di 60-69 anni
  • 31 di 70-79 anni
  • 14 di 80 o più anni.

Sabato le classi con sospensione della didattica in presenza erano 7. 360 nuove guarigioni portano il totale a 147.821 Le vaccinazioni infine domenica mattina hanno segnato quota 1.208.182, cifra che comprende 427.455 seconde dosi e 330.535 terze dosi.

Le regole anti-contagio di Pasqua

Chi deciderà di mettersi in viaggio per le prossime festività sarà più libero che negli ultimi due anni. Sono quasi 8 milioni gli italiani intenzionati a partire per le vacanze di Pasqua (quest'anno cade domenica 17 aprile), secondo le stime di Confcommercio, che rivelano come la maggior parte di chi viaggerà sceglierà la regione di residenza, probabilmente solo per un paio di notti. Se i dati non sono particolarmente confortanti per il settore turistico, rispetto agli scorsi anni chi si metterà in viaggio potrà comunque godere del tempo libero con meno restrizioni legate alla pandemia da Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino coronavirus: i dati del 10 aprile

TrentoToday è in caricamento