Covid: altri due positivi, ma non hanno legami con il focolaio di Rovereto

Due positivi, due ricoverati al S. Chiara, zero decessi. Ecco il quadro aggiornato

Due nuovi casi di coronavirus in Trentino, non legati al focolaio del polo Bartolini di Rovereto. Questa la notizia diffusa dall'Azienda sanitaria nella serata di sabato 25 luglio. I due casi, spiega una nota, sono stati scoperti grazie allo screening sul territorio. Si tratta quindi dei due tamponi positivi sui 1.469 effettuati nelle 24 ore precedenti.

I due casi non hanno connessione tra loro e, come detto, non sono legati ad altri casi scoperti in precedenza. L'Azienda saniaria comunica anche che per due contagiati si è reso necessario il ricovero nel reparto di malattie infettive del S. Chiara. Le persone attualmente positive in Trentino sono 90. Il numero delle vittime rimane fermo a 470. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento