rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Tre decessi per covid in Trentino nel bollettino dell'8 luglio

Si tratta di due donne, una ultraottantenne e una ultranovantenne, e di un uomo ultraottantenne

Giornata nera in Trentino sul fronte covid: il bollettino di venerdì 8 luglio dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari registra tre decessi. Si tratta di due donne, una ultraottantenne e una ultranovantenne, e di un uomo ultraottantenne. Tutti erano vaccinati, i due ottantenni soffrivano di altre patologie.

I nuovi casi sono 649: sette positivi al molecolare (su 89 test effettuati) e 642 all’antigenico (su 2.443 test effettuati). I molecolari poi confermano tre positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. I casi attivi attualmente sono 5.777 (+159), mentre i guariti sono 477 in più, per un totale di 172.094 da inizio pandemia.

I pazienti ricoverati sono 59, di cui uno in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati sette nuovi ricoveri e 12 dimissioni.

Resta aggiornato

Questa la ripartizione dei nuovi casi per fasce di età:

  • 6 tra 0-2 anni
  • 1 tra 3-5 anni
  • 16 tra 6-10 anni
  • 13 tra 11-13 anni
  • 23 tra 14-18 anni
  • 183 tra 19-39 anni
  • 208 tra 40-59 anni
  • 93 tra 60-69 anni
  • 70 tra 70-79 anni
  • 36 di 80 anni e oltre

I vaccini somministrati sono 1.227.747, di cui 428.473 seconde dosi e 348.555 terze dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre decessi per covid in Trentino nel bollettino dell'8 luglio

TrentoToday è in caricamento