rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Bollettino covid: i dati del 14 luglio

I dati vengono elaborati ogni giorno dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Anche oggi, giovedì 14 luglio, si registrano molti nuovi contagi in provincia di Trento: 932 il totale, di cui 917 all’antigenico (su 2.910 test effettuati) e 15 al molecolare (su 187 test effettuati). I molecolari hanno poi confermato sei positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Sale a 83 il numero dei pazienti ricoverati in ospedale (uno in rianimazione), dove ieri ci sono state nove dimissioni a fronte di 16 nuovi ingressi. I casi attivi sono attualmente 7.458 (+475).

Tutte le ultime notizie

Distribuiti per fasce d’età, i nuovi contagi restituiscono questa situazione: 

  • 13 di 0-2 anni
  • 6 di 3-5 anni
  • 16 di 6-10 anni
  • 24 di 11-13 anni
  • 22 di 14-18 anni
  • 239 di 19-39 anni
  • 282 di 40-59 anni
  • 134 di 60-69 anni
  • 109 di 70-79 anni
  • 87 di 80 anni 

Il totale delle dosi di vaccino finora somministrate è pari a 1.229.666, cifra che comprende 428.514 seconde dosi e 350.409 terze dosi. Infine, 453 nuovi guariti portano il totale a 174.911.

Il monitoraggio

Sono più che raddoppiati i ricoveri ordinari e in terapia intensiva legati al covid nell’ultimo mese. A riportarlo è la fondazione Gimbe, nel monitoraggio pubblicato oggi. Il picco dei contagi sembra ormai essere all’orizzonte, ma la discesa della curva potrebbe essere molto lenta. Per la fondazione è “inaccettabile l’idea di una ‘libera circolazione’ del virus: la popolazione a rischio di malattia grave è troppo estesa”.

La quarta dose

C'era tanta gente ai centri vaccinali operativi in Trentino mercoledì 13 giugno, il primo giorno utile per gli over 60 per ricevere la quarta dose di vaccino anti-covid. Sintomo, questo, di una buona risposta all'appello del ministro Roberto Speranza e dei sanitari. Ad Arco sono state vaccinate 154 persone di cui 103 fuori lista che hanno approfittato della possibilità di accedere al centro vaccinale anche senza la prenotazione. Numeri molto alti anche a Trento dove, in viale Verona 200, sono state vaccinate 687 persone di cui 530 non prenotate.

Covid, si parte con la quarta dose: chi deve farla

Per rispondere alla forte richiesta di somministrazioni è stata anticipata la possibilità di prenotare la 4° dose (seconda dose booster) attraverso il Cup-online e pertanto già a partire da oggi sono disponibili sul sito le card dedicate per prenotare la seconda dose booster per le persone nate tra il 1941 e il 1962 (i trentini appartenenti a questa classe di età sono 102.454) e per le persone a elevata fragilità con più di 12 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino covid: i dati del 14 luglio

TrentoToday è in caricamento