Nuovo caso di coronavirus: un 41enne di Cles, non è uscito dal Trentino

Il primo caso di contagio avvenuto in Trentino. Un quarantenne della Val di Non, in condizioni non gravi

Nuovo caso di coronavirus in Trentino: questa volta a contrarre il virus è stato un uomo di 41 anni, che non si è mosso dal territorio provinciiale. Lo ha affermato il presidente Maurizio Fugatti in Consiglio provinciale, e l'annuncio è stato ripreso dall'Ansa. Il governatore ha aggiunto che l'uomo sarebbe entrato in contatto con persone provenienti da fuori provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trentino: i casi ora sono undici

Il 41enne si era presentato in Pronto Soccorso a Cles il primo marzo. I medici avevano diagnosticato una polmonite causata da un attacco batterico. Successivamente la polmonite è divenuta del tipo interstiziale, e quindi è stato eseguito il test risultato positivo. L'uomo si trova ricoverato, in isolamento, all'ospedale di Cles ma verrà probabilmente trasferito al reparto Malattie Infettive dell'ospedale S. Chiara di Trento. Le sue condizioni, ha detto Fugatti, sono discrete. Si tratta del sesto caso. I cinque precedenti erano tutti legati ad un viaggio eligioso ad Assisi, durante il quale sarebbe avvenuto il contagio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

  • Intimidazioni agli operai e agganci politici: ecco come agiva la 'ndrangheta in Val di Cembra

  • Via Brennero: arrivano i semafori intelligenti che fanno le multe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento