menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Coronavirus ospedale Codogno (foto Ansa)

Coronavirus ospedale Codogno (foto Ansa)

Coronavirus, 48 persone assunte a termine nella sanità trentina

Serviranno a gestire eventuali situazioni di stress organizzativo

Una cinquantina di persone assunte in Trentino a tempo determinato per via del coronavirus. Le nuove risorse di Apss lavoreranno per fronteggiare l'emergenza in corso.

Nelle prossime settimane sono in programma gli inserimenti in organico di 30 infermieri, 3 tecnici, 8 dirigenti sanitari e medici e 7 Oss. "Oggi - ha dichiarato il direttore generale dell'Azienda sanitaria provinciale, Paolo Bordon - ho assunto un provvedimento straordinario, cioè un piano di assunzioni a tempo determinato. Perché dobbiamo prepararci se avessimo situazioni di stress dal punto di vista organizzativo da gestire.

"La delibera - ha continuato Bordon - dispone l'assunzione di infermieri, medici, personale di laboratorio e operatori socio sanitari. La misura ci consente di assumere con flessibilità perché alcune strutture, ad esempio il laboratorio in cui vengono effettuati i tamponi, necessita di supporto. Questo in un'ottica di prevenzione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento