Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, 48 persone assunte a termine nella sanità trentina

Serviranno a gestire eventuali situazioni di stress organizzativo

Coronavirus ospedale Codogno (foto Ansa)

Una cinquantina di persone assunte in Trentino a tempo determinato per via del coronavirus. Le nuove risorse di Apss lavoreranno per fronteggiare l'emergenza in corso.

Nelle prossime settimane sono in programma gli inserimenti in organico di 30 infermieri, 3 tecnici, 8 dirigenti sanitari e medici e 7 Oss. "Oggi - ha dichiarato il direttore generale dell'Azienda sanitaria provinciale, Paolo Bordon - ho assunto un provvedimento straordinario, cioè un piano di assunzioni a tempo determinato. Perché dobbiamo prepararci se avessimo situazioni di stress dal punto di vista organizzativo da gestire.

"La delibera - ha continuato Bordon - dispone l'assunzione di infermieri, medici, personale di laboratorio e operatori socio sanitari. La misura ci consente di assumere con flessibilità perché alcune strutture, ad esempio il laboratorio in cui vengono effettuati i tamponi, necessita di supporto. Questo in un'ottica di prevenzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 48 persone assunte a termine nella sanità trentina

TrentoToday è in caricamento