Mascherina obbligatoria in tutti i negozi. Fugatti: "In serata comunicazioni dal Governo"

Riaprono da lunedì, anche in Trentino, cartolerie e negozi per bambini. La mascherina diventerà obbligatoria ovunque, anche in banca

"Domani firmeremo un'ordinanza per riaprire cartolerie e negozi per bambini per lunedì (le librerie rimarranno ancora chiuse), ma ci si potrà recare solamente all'interno del proprio comune. La mascherina, oggi obbligatoria nei negozi di alimentari, sarà obbligatoria in tutti i negozi: anche alle edicole, alle poste, ed in banca (per quanto riguarda queste ultimi due casi eranno stati espressi dei dubbi circa l'obbligo di farsi riconoscere Ndr.)". E' quanto comunicato dal presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti nella conferenza stampa di aggiornamento, sabato 18 aprile.

"Tutti i presidenti di regione stanno pensando ad una riapertura"

Conferenza stampa iniziata in ritardo, a conclusione di un collegamento via web tra tutti i presidenti di regione, e delle due province autonome, con il Governo. Collegamento evidentemente lungo, con tanti temi da discutere. "In serata apprenderete le novità direttamente dal Governo. Tutti i presidenti di regione hanno espresso la volontà di preparare una riapertura con le giuste regole sanitarie - ha detto Fugatti -. Da parte nostra abbiamo chiesto che ci sia un'apertura graduale tenendo in considerazione il rischio di un potenziale aumento del contagio, abbiamo posto particolare attenzione sul tema dei cantieri, da noi già riaperti, cosa peraltro non prevista dal Dpcm nazionale. Anche altre regioni stanno seguendo questa idea. E' chiaro che non possiamo prendere solamente decisioni che contravvengono a quanto disposto a livello nazionale".

Morti nelle Rsa: Trentino, purtroppo, ai primi posti

La situazione aggiornata a sabato 18 aprile in Trentino vede 6 nuovi decessi (di cui 2 nelle Rsa), 56 nuovi contagi (di cui 19 nelle Rsa). Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 1128 tamponi. La percentuale di tamponi positivi, dunque, si attesta nuovamente attorno al 5%. L'aspettativa, è stato detto, è arrivare a fine aprile con un indice del 2%, ovvero 10-20 nuovi contagi al giorno. I ricoverati in terapia intensiva attualmente sono 42. "E' un dato stabile, ci pare positivo, così come il numero dei contagi - ha commentato il governatore -. Il dato della mortalità trentina all'interno delle rsa ha valori importanti, se non al primo posto a livello nazionale, ma noi lo abbiamo sempre detto: è frutto della trasparenza che abbiamo sempre garatito. Abbiamo sempre trasmesso i dati senza nascondere criticità e negatività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scuole, asili e nidi: ecco cosa ha detto Fugatti

Il governatore ha poi affrontato qualche domanda sul tema delle scuole ed ha annunciato un incentivo, ancora ipotetico, per i genitori che devono tornare al lavoro. "Per materne, nidi, ed elementari vogliamo introdurre un aiuto economico per i genitori, che qualora dovessero andare a lavorare potrebbero ricevere un sostegno" ha detto il governatore. Sulle riaperture il termine preso in consideraizone è quello prospettato dal ministro Azzolina: "per elementari e medie si può pensare che il ritorno possa essere per settembre, come ha detto il ministro, e che debbano essere rispettate determinate regole. Per asili e nidi riteniamo che si debba lavorare su spazi ampi". nessun accenno a quanto prospettato dall'assessore all'Istruzione Mirko Bisesti, che ha dichiarato di "pensare a poter riaprire anche in questi tempi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento