Coronavirus: 318 vittime in Trentino, i guariti sono 798

La situazione coronavirus in Trentino: tutti gli aggiornamenti

Ripartono anche in Trentino le attività economiche all'aperto, come previsto dall'ordinanza del Presidente della Provincia, attiva dopo Pasquetta. Nel frattempo è stata completata da parte della Protezione Civile, la distribuzione delle mascherine, consegnate a tutti i trentini anche durante le vacanze pasquali. La mascherina, sempre secondo la nuova ordinanza provinciale, da oggi sarà obbligatoria anche su tutti i mezzi pubblici. 

Gli ultimi dati: aumentano i guariti

La situazione, aggiornata a maercoledì 16 aprile, vede in Trentino ancora 2.775 persone positive (i casi registrati dall'inizio dell'emergenza sono 3.891). Le vittime del virus sono state, ad oggi, 318. Il numero dei guariti continua ad aumentare; 798, ma questo era un dato più che prevedibile ed oltretutto va ridimensionato prendendo in considerazione le condizioni cliniche di chi è guarito: sono solo 11 le persone che sono guarite dopo essere state ricoverate in terapia intensiva.

Rimane molto alta l'attenzione nelle case di riposo, così come nel carcere di Spini, dove però "non c'è nessun focolaio", assicura la Provincia. La notizia migliore arriva dalla percentuale dei tamponi positivi sul totale: oggi è del 5%, percentuale più bassa dall'inizio dell'emergenza. 

Coronavirus ed agricoltura: servono lavoratori

La Coldiretti ha messo a disposizione i propri mezzi e uomini per sanificare le strade: una prima sperimentazione è stata effettuata ad Arco, ma potrà essere estesa anche ad altre zone del Trentino. Dal mondo dell'agricoltura arrivano anche timidi segnali di ripresa: si cercano lavoratori stagionali

Solidarietà: raccolti 6 milioni e mezzo di euro

I numeri della solidarietà trentina verso l'Azienda sanitaria sono davvero impressionanti. Non solo la cifra totale, ma anche il numero dei donatori: 11mila perosne hanno contribuito a raccogliere, in meno di un mese, sei milioni e mezzo di euro. Ecco come donare

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento