Precipita e cade addosso alla compagna di cordata: coppia di alpinisti al S. Chiara

Doppio infortunio alla via Sabina ad Arco, entrambi recuperati dall'elisoccorso

Coppia di alpinisti soccorsa ad Arco, sulla via Sabina. L'allarme è scattato nella mattinata di lunedì 17 agosto. I due, un 32enne di Silandro ed una 30enne di Bressanone, erano rimasti bloccati in parete dopo un doppio infortunio.

"I due - scrive il Soccorso Alpino - si trovavano al secondo tiro della via quando l'uomo, da primo di cordata, ha perso l'appiglio ed è precipitato per alcuni metri procurandosi un probabile trauma alla spalla e una ferita vicino all'orecchio. Nella caduta l'uomo è andato a sbattere contro la donna che lo seguiva da seconda di cordata e nello scontro anche lei si è infortunata al ginocchio e al bacino". 

In pochi minuti l'elicottero levatosi in volo da Trento ha raggiunto il luogo dell'incidente. La donna, che accusava forti dolori al bacino e al ginocchio, è stata stabilizzata, imbarellata e recuperata a bordo dell'elisoccorso per prima. A seguire anche l'uomo è stato verricellato a bordo del velivolo. Entrambi sono stati trasferiti all'ospedale Santa Chiara di Trento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento