Cronaca

Giallo Neumair, un'amica consegna i vestiti del figlio della coppia agli inquirenti

Benno avrebbe trascorso la notte con la giovane donna che ora risulta indagata

Laura Perselli e Peter Neumair

Prosegue il giallo dei coniugi Neumair, scomparsi "nel nulla" a Bolzano il 4 gennaio 2021. Venti giorni di ricerche, indagini dei carabinieri coordinate dai Pm Federica Iovene e Igor Secco, rilievi all'interno dell'abitazione, sul ponte Adige e in discarica. Il figlio trentenne Benno Neumair è indagato per duplice omicidio e occultamento di cadavere e ora l'amica con la quale pare abbia trascorso la notte dopo la scomparsa dei genitori, consegna i suoi vestiti. 

La giovane donna è indagata, perché nelle ore successive alla scomparsa di Laura Perselli e Peter Neumair avrebbe lavato i vestiti di Benno, 3 t-shirt, una felpa, un paio di pantaloni e un paio di calzini, per poi riporli nell'armadio. L'amica di Benno ha, però, consegnato spontaneamente gli indumenti agli inquirenti che ora verranno analizzati dai Ris di Parma e che cercheranno eventuali tracce ematiche. Proseguono le ricerche dei corpi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo Neumair, un'amica consegna i vestiti del figlio della coppia agli inquirenti

TrentoToday è in caricamento