Cronaca Mattarello / località Mattarello

Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

Dopo due settimane di ricerche in tutto il territorio ora due giacche sono state trovate nel fiume, potrebbero essere correlate alla loro scomparsa

Sono stati trovati nel fiume Adige degli indumenti che potrebbero costituire un tassello importante per le ricerche di Peter Neumair e Laura Perselli, la coppia di bolzanini scomparsa ormai da quasi due settimane. Due settimane durante le quali le ricerche sono proseguite con ritmi serrati e con l'impiego di tutte le risorse disponibili, dalle unità cinofile agli strumenti più all'avanguardia come droni e sonar. 

Svolta nelle indagini: sospettato il figlio

Gli indumenti, due giacche secondo quanto riporta il Tgr Rai del Trentino, sono stati ritrovati nel tratto del fiume immediatamente a sud della città di Trento. A trovarli sono stati i Vigili del Fuoco che, come detto, da giorni perlustrano il fiume con i gommoni. Si attende ora il riconoscimento degli indumenti da parte dei familiari. 

Secondo quanto si è ricostruito, i due, 68 e 63 anni sarebbero usciti dalla loro casa in via Castel Roncolo, nel tardo pomeriggio del 4 gennaio, alle 18 circa, per fare una passeggiata. Da lì, il vuoto. I due probabilmente si sono allontanati a piedi dato che sia le biciclette sia la macchina sono state trovate posteggiate nel cortile di casa. Le ipotesi: un incidente oppure una aggressione. Si è pensato fossero finiti sotto l’enorme frana che due martedì fa aveva travolto l’hotel Eberle, ma i riscontri sono stati negativi. Sono circa 120 i volontari impegnati quotidianamente nelle ricerche, oltre alle forze dell'ordine. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coniugi bolzanini scomparsi: trovati degli indumenti nell'Adige a sud di Trento

TrentoToday è in caricamento