menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli dei carabinieri venerdì e sabato: 360 persone identificate

Dodici persone denunciate, 360 persone identificate, oltre 180 i mezzi controllati, 8 locali pubblici ispezionati, elevate circa 2.000 euro di contravvenzioni per violazioni alle leggi speciali

Dodici persone denunciate, 360 persone identificate, oltre 180 i mezzi controllati, 8 locali pubblici ispezionati, elevate circa 2.000 euro di contravvenzioni per violazioni alle leggi speciali e circa 1000 euro l'importo delle contravvenzioni al codice della strada. Questi i risultati del controllo disposto dal Comando provinciale dei carabinieri di Trento, tra il 6 ed il 7 febbraio 2015. Tra le situazione verificate dai carabinieri, quella nella tarda serata del 6 febbraio, nei pressi del piazzale delle scuole medie di Cavalese, quando sono stati identificati un minorenne ed un 20 enne, trovati in possesso di hashish. Sempre il 6 febbraio, a Spiazzo, i carabinieri hanno invece denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebrezza alcolica un uomo di 50 anni del posto, sorpreso alla guida della propria auto con l'elevatissimo tasso alcolemico di 3,4 g/l: patente di guida sequestrata e confisca dell'automobile. Nella nottata del 7 febbraio, a Ledro, i carabinieri hanno denunciato, sempre per guida in stato di ebrezza alcolica, un 22 enne del posto sorpreso con un taso alcolemico di circa 1,4 g/l.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento