menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigili urbani, sanzioni in calo del 13% rispetto al 2010

Le violazioni più frequenti accertate da parte degli agenti della polizia locale riguardano l'eccesso di velocità (2.086), l'uso del telefonino durante la guida (1.271) e la mancata copertura assicurativa (471)

Nel 2011 le sanzioni amministrative per violazione del Codice della strada accertate dalla Polizia municipale di Trento sono calate del 13% rispetto all'anno precedente. Il dato è stato reso noto nel corso della cerimonia per il 211/o anniversario di fondazione del Corpo di polizia locale di Trento svoltasi ieri pomeriggio nel cortile di palazzo Thun.

Le violazioni più frequenti riguardano l'eccesso di velocità (2.086), l'uso del telefonino durante la guida (1.271) e la mancata copertura assicurativa (471). A proposito di certificati di assicurazione auto, patenti e carte d'identità, su 90 documenti esaminati 40 sono stati giudicati contraffatti. Aumentano anche le patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza (80 rispetto alle 23 del 2010). Nel 2011 sono stati inoltre effettuati oltre 300 controlli sui camionisti che hanno portato all'accertamento di 173 violazioni sulle norme dell'autotrasporto.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento